7

Ovvero: la grottesca situazione del popolo italiano che agli occhi del mondo civile suscita le emozioni di chi per la prima volta guarda Fantozzi. Ridere o piangere?

Segnalo un articolo stupendo redatto dal fratello bello del Baltic Man.
Da leggere e rileggere perché riesce a riassumere in poche righe le domande che ricevo quotidianamente da Rita e riesce persino a far assaporare in chi legge lo stupore che Rita prova ad ogni mia risposta; Rita le notizie sulla politica italiana le riceve dai siti lituani, a volte ne sa più lei di me.

Tutto ciò mi ricorda la Lituania, mentre qualcuno scendeva in campo, abbandonava definitivamente la lettura del Pravda.

4

Ieri, Venerdì 18, compleanno di Rox ho provato per la prima volta ad evadere di casa e lavorare in un ufficio esterno.
Ho la grande fortuna di poter fare il mio lavoro di consulenza dove voglio, skype mi permette di essere presente in tutto il mondo e quindi, grazie al mio MacBook Pro, posso fisicamente stare dove mi pare. Sembra tutto rose e fiori, ma in realtà non lo è. Vivo in un appartamento dove non ho una stanza adibita al solo uso ufficio e quindi sono sempre preda di scomode interruzioni.

Immaginate di dovervi fare 200km di autostrada come per esempio Cuneo - Malpensa; personalmente quando mi tocca andare all'aeroporto di Malpensa, passo da Asti e una volta che sono sulla strada per Gravellona Toce mi fermo per il caffè ed una rinfrescata al primo autogrill. Provate per un attimo ad immaginare di fare la stessa strada e fermarvi 15 volte per fare 200km, in pratica in tutte le aree di servizio che incontrate! Arrivereste alla fine del viaggio con la stanchezza di chi ha fatto l'Overland in un giorno. Analogamente essere disturbati continuamente mentre si fa qualcosa stanca moltissimo e uccide la produttività

Ieri sono riuscito a stare tutto il giorno in un ufficio provvisorio, ho portato avanti i miei lavori e sono riuscito a concentrarmi benissimo. Ero così concentrato che non ho nemmeno aggiornato il blog pur avendone tutto il tempo.