karim
Blog

La miglior cosa è prendere il meglio dall'Italia e dal paese che ti ospita

Greta è passata dalla varicella all'otite. Praticamente è sempre in casa, e dato che io in casa ci vivo e ci lavoro, le cose si fanno un po' difficili.

Non tutto il male vien per nuocere, dato che la macchina la usiamo per lo più per portare Greta all'asilo, ci siamo finalmente decisi a cambiare le targhe alla macchina. Niente più assicurazione stratosferica e bollo da rapina, si passa alla gestione facilitata "Made in Lithuania", prossimamente scriverò come funziona il passaggio di targhe e come si trasferisce una macchina dall'Italia alla Lituania.

Questo periodo è quindi stato un po' particolare, Greta malata, macchina da cambiare, meno palestra e anche il lavoro ha subito qualche modifica. Intanto confermo la situazione della Lituania con le tasse che fatti due calcoli mi ha portato a chiudere la mia attività con sede in Lituania. Se l'Italia ha un rapporto tasse/servizi assolutamente squilibrato, la Lituania, dopo questa manovra, ha portato il rapporto a valori incredibilmente squilibrati.

Giocando a calcio, è capitato che mi sono fatto male più volte, le cure mediche fornite dallo stato sono sempre a pagamento, ma la professionalità lascia al quanto a desiderare. Qui, esattamente come in Italia, se si vuole un servizio decente bisogna pagare e andare dal privato, in Italia però il servizio pubblico gratuito è decisamente migliore di quello lituano.

La morale della favola è che mi darò da fare per prendere il meglio dei due paesi, con la Lituania lo sto già facendo, ora è giunto il momento di prendere il meglio dall'Italia.

Categories: Blog Italia Lituania




Commenti



Articoli Recenti


Archivio


Categorie

Tags