karim
Blog

Dave e Kevin sono qui

Non è stato quello che definirei il viaggio tranquillo, ma alla fine sono arrivati. Dave e Kevin sono a Klaipeda.

Dave e Kevin

"Dave e Kevin" by karimblog



L'aereo ha ritardato di circa 40 minuti, il problema è che il ritardo è stato sufficiente a perdere il bus che da Riga porta a Klaipeda. Dave, nella sua somma esperienza di viaggiatore baltico, ha pensato bene di andare alla stazione dei bus e prendere un mikrobusas per Liepaja in modo di arrivare abbastanza veloce per prendere il bus per Klaipeda che aveva perso, il problema è che una volta arrivati a Liepaja, non c'era nessun bus fino al giorno dopo.

Dave mi chiama e mi spiega la situazione e visto che per l'occasione dell'arrivo di Kevin mi sono motorizzato a spese del suocero, decido con Rita di farmi questa scappatella in Lettonia e andare a prendere i due sfollati... Sfollati?! Si, perché alle 10 di sera la stazione dell'autobus chiude e quindi erano entrambi fuori su una panchina a fare compagnia ai barboni, dovevo fare in fretta perché la situazione non era delle più felici e alle 23:30 avrebbe iniziato a fare buio.

Primo problema: non ho la carta verde. Secondo problema: la carta verde la richiedono al controllo doganale (qua ci sono, non è come al colle di tenda). Sappiamo tutti che la Lituania è strana e ne ho avuto l'ennesima conferma sabato sera. Alle 21:30 all'akropolis di Klaipeda sono riuscito a comprare una carta verde valevole per 30 giorni al prezzo di 8€. Per rendere l'idea è come se andassimo al Bennet o all'Auchan a fare la carta verde alle 21:30 di sabato sera, penso che sia praticamente impossibile farla anche di mattino, pensa a quell'ora!

100 km dopo ero a Liepaja, la seconda città più grande della Lettonia dopo Riga (o forse la terza), in ogni caso è più grande di Klaipeda e oltre ad avere strade da schifo è anche molto vasta. Finalmente, chiedendo e provando a "naso", trovo l'orribile stazione degli autobus, Dave e Kevino sono li ad aspettarmi con le loro 3 valigie, la stanchezza di ore di viaggio e tanta voglia di andare via da quell'orribile stazione. Mi aspettavano come se fossi il Messia, ma nell'attesa non si sono annoiati, qualche barbone andava ciclicamente a salutarli ;-)

Un'ora dopo eravamo a Klaipeda. Dave ovviamente si è adrenalinizzato per andare a fare festa, Kevin ha mangiato cena con me prima di testare il divano.

Stasera l'Italia..

tags: , , , , , , , , ,

Categories: Lituania




Commenti



Articoli Recenti


Archivio


Categorie

Tags