mar 12

Come ho trovato il lavoro in Australia

Australia MoneyDopo aver fatto le prime ed importantissime faccende burocratiche, dovevo fare ancora due cose. La prima più importante è quella di trovare un lavoro, la seconda di avere una copertura sanitaria.

Per sistemarmi in Australia ho iniziato a muovermi più che potevo già in Europa. Per prima cosa ho usato il più possibile facebook cercando di avere contatti con persone valide che potessero condividere la propria esperienza. I gruppi facebook sull’Australia sono così penosi che ho fatto prima a crearne uno io con dei collaboratori di alto livello che mi sono andato a pescare con la lente nei vari gruppi che frequentavo.
Continua a leggere

feb 05

Trova le differenze con l’Italia: burocrazia australiana per un cittadino australiano

BurocraziaArrivato in Australia, le prime cose da fare sono queste: comprare una sim telefonica, aprire un conto in banca, convertire la patente, chiedere il codice fiscale (TFN), iscriversi al sistema sanitario (medicare) e farsi conoscere dall’assistenza sociale australiana (centrelink).

L’argomento è abbastanza lungo quindi l’articolo è diviso in due parti, ma procedo con ordine e ti spiego come ho vissuto tutto questo con gli occhi da cittadino australiano. Quando avrai finito di leggere, trai le tue conclusioni comparando con il sistema italiano, io mi limito solo a raccontare la mia esperienza da cittadino australiano in Australia.
Continua a leggere

gen 24

Finalmente in Australia a Melbourne: la nuova avventura

Melbourne Southbank

Melbourne Southbank

Dopo un volo Dubai-Melbourne da 13 ore, ho finalmente messo piede in Australia il 4 Novembre 2014. Era il giorno della Melbourne Cup e le persone andavano in giro per la città vestite come negli anni ’60, il centro era semi deserto e, nonostante ciò, sono riuscito a fare una delle cose più importanti per chi arriva in Australia: acquistare una SIM telefonica.
Continua a leggere

ago 14

A metà Agosto l’estate Lituana è completamente finita?

Tramonto a KlaipedaMolte volte mi sono ritrovato a dover dare consigli su quando andare in Lituania in vacanza. Il mese migliore in assoluto è Luglio e se ti piace il mare è meglio andarci durante la Juros Svente di Klaipeda. In questi giorni ho avuto un amico in visita, siamo andati a visitare il castello di Trakai che sembra uscito dal set di un film medioevale, siamo stati a Kretinga a mangiare al Vienkemis che preferisco di gran lunga rispetto al suo concorrente di Palanga l’HBH. Siamo stati a Siuliai a vedere la collina delle croci che ha un suo fascino prettamente religioso e non è mancata la visita a Nida. Continua a leggere

lug 31

Di nuovo in Lituania a prepararsi per una nuova avventura down under!

australia0Eccomi di nuovo qui, appena approdo in Lituania, la prima cosa che voglio fare, è scrivere. Sono a nel cuore della bassa Lituania da un bel po’ di mesi, sono arrivato in Italia ad Aprile 2011 per tornare in Lituania a Febbraio 2014. Andare in Italia mi è servito per capire che è un paese da cui bisogna stare lontani per quanto riguarda il mio stile di vita.

A parte l’ondata di caldo anomalo che sta investendo attualmente il paese baltico, non c’è molta differenza nella Lituania da quando l’ho lasciata. A Gennaio arriverà l’Euro, il cibo costa leggermente di più di qualche anno fa e i fondi europei sono stati investiti per restaurare le strutture pubbliche. Nonostante tutto questo c’è sempre un bel via vai di lituani verso l’estero specialmente nei paesi scandinavi.

Parlando di paesi Scandinavi, ho avuto modo di visitare la Svezia, rimanendo per circa una settimana a Stoccolma. L’idea una volta partito dall’Italia, era quella di stabilirsi in Svezia, ma mia moglie ha avuto un’opportunità di lavoro in Lituania e ha preferito rimanere nel suo paese. Quindi ora siamo in Lituania, ma solo per usarla come trampolino di lancio infatti il mio intento è andare in Australia appena possibile. Continua a leggere